Questo e' un nodo Tor

Molto probabilmente stai visitando questa pagina perché il traffico proveniente da questo indirizzo IP ti ha causato qualche inconveniente. Questo nodo e' parte della rete Tor, che e' dedicata al fornire privacy alle persone che piu' ne necessitano: gli utenti dietro ai computer. Questo nodo non dovrebbe generare altro tipo di traffico, a meno che sia stato compromesso.

How Tor works

Tor ha usi legittimi per segmenti importanti della popolazione, tra cui informatori, giornalisti, dissidenti cinesi che vogliono bypassare il Grande Firewall e la censura oppressiva, vittime di abusi, perseguitati da molestie, l'esercito USA e le forze di polizia solo per nominarne alcuni. Nonostante Tor non sia progettato per gli utenti con intenti malevoli, e' pur vero che possa essere utilizzato per tale fine. Tuttavia in realta' la quantita' di abusi e' abbastanza bassa. Il motivo principale di cio' e' che i criminali hanno una maggiore disponibilita' di strumenti di privacy ed anonimato rispetto agli utenti normali. I criminali possono quotidianamente costruire, vendere e scambiare reti piu' grandi e potenti di Tor.

Quindi, secondo il pensiero del gestore di questo nodo, la necessita' sociale di uno strumento facilmente accessibile, che sia resistente alla censura e fornisca comunicazioni anonime supera il rischio della presenza malintenzionati tecnicamente poco preparati, che sono spesso piu' facilmente rintracciati con metodi di indagine tradizionali che tramite la sorveglianza e il monitoraggio massivi.

In termini legali, il miglior modo per comprendere Tor e' quello di considerarlo come una rete di nodi di trasporto, molto simili a quelli che compongono l'infrastruttura di internet. Tuttavia, al contrario dei router della rete internet, i nodi Tor non contengono informazioni sulla sorgente di un pacchetto e nessun nodo Tor puo' determinare ne l'origine ne la destinazione di una comunicazione.

Come spiegato sopra, non c'e' molto che l'operatore di questo nodo possa fare per aiutare a tracciare una connessione. Per questo motivo, questo router non manitiene nessun log relativamente al traffico generato da Tor, quindi non e' possibile tracciare traffico legittimo o illegittimo (o separare l'uno dall'altro). Qualsiasi tentativo di sequestro non portera' all'ottenimento di nessuna informazione.

Sia questo router che l'associazione che lo gestisce si trovano sul territorio dell'Unione Europea e come tale sono soggetti alle sue leggi. Qualsiasi richiesta basata su leggi non in vigore in Italia o in Unione Europea (esempio: DMCA) verra' prontamente ignorata.

Detto questo, se hai comunque un reclamo da sporgere, puoi mandare un email all'operatore. Se il reclamo riguarda un particolare servizio, si puo' considerare di bloccare il traffico in uscita verso quel servizio. Questa operazione e' possibile soltanto con combinazioni [indirizzo_IP]:[porta]. Cio' blocchera' il solo traffico proveniente da questo router e non impedira' agli utenti Tor di utilizzare un altro nodo della rete per conseguire i propri scopi.

Esiste comunque la possibilita' di bloccare questo indirizzo IP e tutti gli altri della rete Tor se cosi' si desidera anche se altamente sconsigliato. Il Progetto Tor fornisce un web service per ottenere una lista di tutti i nodi che permettono di uscire verso un determinato indirizzo su una determinata porta. Inoltre una DNSRBL ufficiale e' disponibile per verificare se un tale indirizzo IP sia effettivamente un server di uscita Tor. Per favore non utilizzare queste opzioni a meno che tu ne sia obbligato. Non ha senso bloccare a tutti gli utenti di Tor, alcuni dei quali costretti e perseguitati, la fruizione del tuo sito.